sabato 26 aprile 2008

Agfa Super Silette



Risalente al 1956, la Super Silette è uno dei tanti modelli similari della vasta gamma Agfa comparsi tra gli anni Cinquanta ed i Sessanta.
Essa monta un obiettivo da 45 mm. Agfa Apotar, con otturatore Prontor SVS ad otto velocità. Il selettore V – X – M è posto, in modo abbastanza peculiare, alla base superiore dell’otturatore, al disotto delle feritoie gemelle dell’esposimetro e del mirino. Il suo selettore è costituito da una piccola ghiera arcuata, di circa due cm. di lunghezza, semplice da individuare alla cieca.
La disposizione dei tempi e del fuoco, naturalmente serviti da comode ghiere zigrinate, rende più agevole la regolazione con la macchina in posizione di scatto, senza doverla girare o abbassare. Il fuoco, in posizione anteriore, è servito a sua volta da un gancio con rilievo zigrinato, comodo per la regolazione con la punta dell’indice destro.
La leva di caricamento delle pose è posta sul dorso superiore destro della Super Silette, in parallelo al pulsante di scatto, che – insieme con il rilievo del mirino e dell’esposimetro e con la ghiera circolare del rullino – formano una superficie continua e piana, in acciaio. Di tale materiale è composta la parte superiore della Super Silette, oltre naturalmente al blocco obiettivi – fuoco, mentre il resto del corpo macchina – anteriore e posteriore – è rivestito in plastica dura e zigrinata, antiscivolo. L’alloggiamento o slitta per il flash è montato sul dorso superiore, in posizione centrale.


L’esemplare in mio possesso si presenta in buone condizioni, con una lentezza sospetta del pulsante di scatto. E’ privo di custodia. All’interno del vano di caricamento del rullino, una etichetta cita Foto- Brenker, marktdrogerie – Herford Gehrenberg 5 / 7. E’ presente un codice alfanumerico inciso e verniciato in bianco, AD 2642, sottostante il traino di avanzamento della pellicola, il cui meccanismo è perfettamente efficiente. La pulizia delle parti in acciaio ha richiesto alcune ore di lavoro.Si tratta in sintesi di una macchina relativamente semplice e priva di fronzoli, essenziale e robusta, gradevolmente compatta e pesante
.

2 commenti:

Frank ha detto...

Ottimo blog!

lin ha detto...

ciao Marco!